eminflex
Eminflex
grande sconto promozionale

biomeccanica sonno eminflex

La biomeccanica per migliorare il riposo

Per la creazione dei materassi, Eminflex ha voluto svolgere un’approfondita ricerca sull’attività posturale e muscolare durante il sonno su varie categorie di soggetti e da questa esigenza è nata dalla collaborazione con ricercatori di università europee, che ne certificano i risultati straordinari. I centri di BIOMECCANICA, sono fondamentali per definire le peculiarità tecniche necessarie per i diversi prodotti in base alle tipologie di individui.

 sistema muscolare umano

Biomeccanica applicata ai materassi Eminflex

Per condurre questa ricerca è stato appositamente realizzato un kit di dispositivi e sensori (Eminflex-sleep-devices) per la raccolta dati, mentre per la loro elaborazione è stato utilizzato uno speciale software di video-tracking analysis con il quale sono stati elaborati i video fatti e le fotografie scattate con la termo-camera.

Nel corso dei test, è stata registrata la posizione del soggetto, la sua attività muscolare a livello degli arti inferiori e, una volta che il soggetto testato si è alzato ed è sceso dal materasso, è stata fatta una fotografia dell’impronta termica lasciata dal soggetto durante il tempo di permanenza sul materasso.

Nell’analisi dei dati si è posta attenzione ai seguenti aspetti:

- Angoli: i punti di repere sono spalla, trocantere e ginocchio. Un angolo più aperto sta a significare che il materasso sostiene efficacemente la persona e non crea posizioni in grado di generare scompensi e sovraccarichi a livello muscolare e articolare.

- Termografia: il dato più elevato rappresenta un’alta percentuale di impronta termica lasciata dal soggetto dopo essere stato sdraiato per un periodo sul materasso.

Biomeccanica del ripos con Eminflex

Un dato elevato dell’impronta termica sta a significare che il materasso accoglie correttamente la persona che vi è coricata sopra.

- Elettromiografia: è stata utilizzata per l’analisi dell’attività muscolare tra quadricipiti e hamstring (Ischiocrurali) identificando così quali conformazioni di materasso sono più idonee per far riposare adeguatamente il soggetto anche dal punto di vista del carico interno, evitando che l’attivazione di una catena rispetto all’altra sia eccessivamente sbilanciata (il rapporto considerato ottimale è di un 20% a favore dei quadricipiti).

termodinamica

 

PER APPROFITTARE DELLA STRAORDINARIE OFFERTE EMINFLEX O PER MAGGIORI INFORMAZIONI SUI MATERASSI EMINFLEX RICHIEDI UNA CONSULENZA GRATUITA CHIAMANDO IL NUMERO 051.80.67.09 OPPURE COMPILANDO IL SEGUENTE MODULO

I campi contrassegnati con * sono obbligatori



Dichiaro di essere maggiorenne e di acconsentire al trattamento dei miei dati personali operato come da normativa vigente secondo l'informativa leggibile a questa pagina.

Richiedo contestualmente il servizio gratuito di informazioni su offerte, sconti e promozioni come specificato in questa informativa che dichiaro di aver letto e compreso.

 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna